Canadesi – Orione Ognissanti. Commento e pagelle

Commento POV (dal punto di vista del portiere) (ndr)

Partita maschia! Poco gioco e tanto pressing a centro campo da parte di entrambe le squadre! Primo tempo con pochi errori difensivi e poche occasioni da goal sia per noi che per loro! Fallo netto di mano del loro difensore e il bomber purga impeccabilmente! FINE PRIMO TEMPO

Nel secondo tempo si sono scaldati gli animi e un po’ di paura di prendere il goal del pareggio si è fatta sentiere! Il gioco è stato spesso frammentato e caratterizzato da pancioni lunghi dei loro difensori…su un lancione lungo si è infilato tra i difensori la loro punta fresca che li ha anticipati ed ha anticipato anche me in uscita con un pallonetto!

FINE (pareggio che ci può stare)
ARBITRO rigore che forse poteva essere nn fischiato in quanto Galloppa ha gridato LASCIA almeno 10 volte prima di colpire di testa! Poteva dare un cartellino Blu a noi per fallo da ultimo uomo non lasciando a loro il vantaggio con L uomo davanti al portiere!
Nel secondo tempo ha un po’ compensato questi errori fischiando più per loro!

Le Pagelle.

Zuccoli 6.5
La solita partita del numero uno dei Canadesi, sempre concentrato e ordinato, ma purtroppo alterna buone parate a lanci sbagliati, prende gol ingiustamente a pochi minuti dal fischio finale dopo una buona prestazione.

Pantuso E. 6.5

Cambia ruolo ma oramai su quella fascia ha il suo nome scolpito con prepotenza, purtroppo questa è stata una partita dettata dal nervosismo e viene sostituito a fine primo tempo.

Arena 7

Gladiatore a centro difesa, da tutto e le da di brutto. Stringe i denti ma si deve arrendere al cambio. Porta all inferno il 9 avversario negando il contatto, ma a parte questo gesto è impeccabile.

Silvestri 6.5

Irriconoscibile capitano, perde le staffe cedendo anche lui al nervosismo(come tutta la squadra), ma incoraggia e sostiene la squadra come sempre. Una piccola sbavatura capita a tutti.

Scicchitano 6.5

Come il capitano, anche lui commette qualche errore, ma si rifà nel secondo tempo coprendo e restando più lucido possibile.

Cavalcanti 6

Prestazione opaca per il gallo, di solito merita 8 come il numero sulla maglia, ma appare confuso e a tratti distratto. Può fare di più, ma come detto prima, la partita non era facile.

Marabitti 6

Sostituito a fine primo tempo, come il compagno a centrocampo, appare disorientato ma comunque da tutto, lotta e ci prova. La prossima volta andrà meglio viste le qualità che possiede.

Innamorati 7

Strilla, corre e riprende i compagni(Anche arbitri e guardalinee). Anche lui da tutto per tutta la partita con lanci e scambi di qualità, cerca i compagni e gli manca giusto il gol. Magari alla prossima ne farà uno.

Silvetti 7

Come Innamorati non sta un attimo fermo e prova inserimenti e cross a centro area, perde anche lui le staffe con il guardalinee, ma nel complesso fa la sua partita come di consueto.

Michelon 6

Il Cavallo pazzo corre e non lo fermi facilmente. Purtroppo non era in partita, manca l appuntamento con il gol e si lascia anche lui trascinare nel nervosismo generale della partita. Il capocannoniere ne farà altri senza dubbio.

Catena 8

Autore dell unico gol realizzato con freddezza dal dischetto, mantiene la calma, incoraggia la squadra e dice la sua dalla panchina al guardalinee. Una prestazione da vero trascinatore.

Scicchitano Sr 6

Il mister non riesce a trasmettere i vari messaggi alla squadra, nonostante ciò cerca la calma tra imprecazioni sulle decisioni arbitrali e studia al meglio i cambi, dopotutto non si può vincere sempre.

Sostituzioni:

Controni 6

Entra in campo nel secondo tempo sostituendo Arena e lo fa al massimo delle possibilità visto il tempo che ha a disposizione, anche lui come il mister impreca contro la terna arbitrale e risponde ai giocatori.

Iovino 6

Ragazzo sfortunato, entra con tutte le intenzioni di sfondare la porta e tutti i palazzi attorno stile Majin Vegeta, purtroppo si deve arrendere per un guaio muscolare. Merita di sbloccarsi al più presto.

Gallassi 6.5
Quando rimette dai lati, sembra che abbia dei pistoni idraulici al posto delle braccia, tira, inventa e crossa cercando gli attaccanti mettendo cuore e grinta, ma non bastano a cambiare le sorti della partita.

Paganelli 6

Sostituisce lo sfortunato Iovino, anche lui da il tutto e per tutto, ha anche lui poco tempo per dimostrare quanto sa fare.

Ricci 6

Entra e prova a dare la sua personalita nel tocco palla e nei passaggi, rimedia qualche pugno nella schiena dal 21, ma resta impassibile con molta classe.

Panchina 6

Il sei politico ci sta tutto. Una prestazione opaca da parte di tutti, pure da una panchina che, se suonavano le campane a morto, aveva completato il quadro generale.

Leave a Reply

4 × 2 =